Articles

È vero che bere vino bianco dopo il rosso può sconvolgere lo stomaco?

La domanda

È vero che servire vino bianco dopo rosso può sconvolgere lo stomaco e farti sentire male?

La risposta

La storia continua qui sotto pubblicità

Non sono a conoscenza di brutte reazioni corporee derivanti semplicemente a causa dell’ordine di servizio del vino, anche se potresti voler salvare il merlot fatto in casa dello zio Jimmy fino all’arrivo dei paramedici. La solita progressione nel corso di un pasto multiwine scorre da bianchi leggeri a rossi pesanti. Questo perché i sapori più pesanti tendono a ignorare e cancellare la sottigliezza. È proprio come in un pasto tipico, dove insalate più leggere o piatti di pesce precedono ricche carni rosse.

A livello gastrico (com’è per un’espressione appetitosa?!), ho conosciuto persone che trovano che l’acidità più elevata della maggior parte dei vini bianchi sia stridente dopo, diciamo, 6 p. m. Quindi, fanno il passaggio dal bianco al rosso durante la sera quando si aspettano di consumare più di un bicchiere. Ma quell’intolleranza acida non ha nulla a che fare con il consumo di vino rosso prima della sera.

Potreste essere interessati a sapere che alcuni esperti di vino, infatti, occasionalmente preferiscono assaggiare i rossi prima dei bianchi, contrariamente al solito ordine. Ho viaggiato attraverso la Borgogna dove, in particolare, alcuni viticoltori scelgono di presentare i loro pinot noir rossi prima di tirare fuori i bianchi a base di chardonnay. C’è un senso che, poiché il pinot è la stella dello spettacolo della Borgogna, in particolare nella Côte de Nuits, dovrebbe essere giudicato prima e senza pregiudizi. Per un’uva rossa, il pinot è anche leggero nei tannini, i composti astringenti del vino rosso che potrebbero altrimenti interferire con i vini bianchi più tardi nella sessione. Questi viticoltori sostengono che gli chardonnay, che sono comunque abbastanza corposi, sono facilmente in grado di seguire il pinot nella progressione della degustazione e presumibilmente forniranno un finale fresco alla dégustation.

Bianco dopo rosso? E ‘ la vostra scelta-stomaco disposti.

E-mail le vostre domande vino e liquori a Beppi Crosariol. Cerca le risposte per selezionare le domande da visualizzare nella newsletter Wine & Spirits e sul sito web Globe and Mail.