Articles

Quale marca di caffè tostato e/o macinato di origine colombiana preferisci?

Lo inviamo al paese in cui ti trovi.

Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co
Immagine presa da Google Immagini: www.google.com.co

Immagine presa da: www.google.com.co

Scopri la varietà di caffè nel nostro paese e le deliziose ricette che puoi mettere in pratica da casa.

La Federazione Nazionale dei coltivatori di caffè della Colombia classifica il caffè in base alla categoria, alla preparazione e alla sostenibilità.

1. Il caffè di origine è quello che proviene da una regione o azienda agricola, ed è caratterizzato da preservare il sapore e l’aroma originale che acquisisce nella produzione. Di solito non è mescolato con altri prodotti o altre varietà di caffè. Il caffè di origine è classificato in tre sottocategorie.

  • Caffè regionali: questo tipo di caffè proviene da regioni specifiche del paese e sono altamente riconosciuti per le loro proprietà pure e originali di produzione.
  • Caffè esotici: la qualità di questa varietà di caffè dipende dalle aree in cui viene prodotta e che forniscono caratteristiche sensoriali e organolettiche (gusto, consistenza, odore, colore o temperatura).
  • Caffè aziendali: provengono da un’unica produzione di caffè, sono costanti nel tempo e si distinguono per la loro qualità.

2. La preparazione di un buon caffè colombiano definisce la sua qualità non solo per il consumatore nazionale, ma per il mercato internazionale in cui oggi ha un posizionamento elevato grazie al suo sapore, morbidezza e aroma. Ci sono tre categorie a seconda della preparazione:

  • Select coffee: è il risultato della miscela bilanciata di vari tipi di caffè.
  • Caffè Caracol: sono prodotti nelle alte regioni della Colombia e i chicchi a forma di lumaca sono selezionati che producono un sapore unico grazie alla loro acidità.
  • Supreme caffè: questo caffè viene preparato secondo determinate caratteristiche granulometriche o granulometriche, ad esempio: Premium, mantenuto in mesh #18; Supreme, mantenuto in mesh # 17; Extra Special, mantenuto in mesh #16 e Europa, mantenuto in mesh #15.

3. I caffè sostenibili sono quelle colture prodotte da comunità impegnate nell’ambiente, utilizzando una produzione pulita e la conservazione della bioriquidità delle aree di produzione. Questo tipo di coltura promuove lo sviluppo sostenibile delle famiglie di caffè.

4. I caffè biologici vengono coltivati senza l’uso di sostanze chimiche come fungicidi, erbicidi, insetticidi e fertilizzanti.

Il gusto definisce la qualità

Immagine tratta da Google Immagini: www.google.com.co

Quando si definisce un buon caffè, devono essere presi in considerazione i seguenti aspetti:

  • L’aroma è uno degli elementi che più attira l’attenzione di questo prodotto colombiano, poiché dopo aver attraversato l’intero processo di produzione il risultato finale è un odore squisito che genera la sensazione di voler condividere una tazza di caffè con la famiglia o gli amici.
  • Il gusto, oltre all’aroma, è un altro elemento che conferisce proprietà a questo prodotto, soprattutto perché è acido e morbido quando si beve.
  • L’acidità è l’elemento differenziante del caffè, questo sapore si ottiene grazie al tipo di coltura e alla temperatura in cui si sviluppa.

Regioni dove si produce il miglior caffè del mondo.

Antioquia
Boyacá
Caldas
Cauca
Caquetá
Casanare
Cundinamarca
Guajira
Magdalena
Meta
Nariño
Nord Santander
Santander
Risaralda
Tolima
Valle
Cesar
Huila
Quindío

contattaci:
Cell / WhatsApp:
57 + 320 836 7909