Articles

Puoi congelare le olive?

X

Privacy & Cookie

Questo sito utilizza cookie. Continuando, accetti il loro utilizzo. Ulteriori informazioni, tra cui come controllare i cookie.

Capito!

Pubblicità

Dopo aver acquistato due vasetti massicci di olive a fette da Costco, anche un demone delle olive come me non poteva finire la lattina abbastanza velocemente prima che le olive all’interno si guastassero. Ho deciso di scoprire se è possibile congelare le olive per mantenerle fresche e la risposta è sì.

Foto per gentile concessione di: jakerome

Foto per gentile concessione di: jakerome

Come posso congelare le olive?

Le olive sono conservate in acqua e la loro salamoia nella lattina, quindi non gettare quel succo dopo aver aperto la lattina se vuoi congelare le olive. Prendi un contenitore sicuro per il congelatore e mettici dentro le olive e i loro succhi. Assicurarsi che le olive siano completamente coperte d’acqua, avvitare il coperchio a tenuta, datare il contenitore e congelarlo.

Per quanto tempo posso congelarli?

Le olive surgelate sono buone per 2-3 mesi. Il mio non dura mai così a lungo però!

Ho congelato le mie olive e ora sono molli. Cosa è andato storto?

Potrebbe essere che non hai completamente immerso le olive in acqua prima di congelarle. Il frigorifero / congelatore è molto umido, quindi aspira il liquido. Poiché le olive sono per lo più fatte di acqua, il loro liquido interno deve essere stato congelato, lasciandole pastose. Questo è un peccato, ma se le olive sono completamente coperte d’acqua dovrebbero congelare meglio la prossima volta.

Ora, vai avanti e compra l’enorme lattina di olive, sai che vuoi!

Foto: Peter Firminger

StampaDi Elizabeth Adan

Elizabeth Adan è una scrittrice freelance, pubblicista e ambasciatrice del marchio. Il suo blog Aquaberry Bliss è un blog di stile di vita all’aperto unico dedicato ad espandere il tuo mondo e ispirare la tua creatività. Quando Elizabeth non è in viaggio, troverete la sua scrittura, escursioni o giardinaggio. Trova Elizabeth su Twitter @ stillaporcupine e su LinkedIn.

*Seguire con Bloglovin*

Pubblicità