Articles

Posso congelare il chorizo fresco?

Ok, per cominciare, non è così semplice. La risposta rapida è: sì e no.

Ora la versione lunga.

Dipende davvero dal tipo di chorizo di cui stai parlando: curato o fresco.

Quando i clienti sono alla ricerca di chorizo, spesso la prima domanda che poniamo è se vogliono chorizo curato o fresco. In termini generali, il chorizo stagionato è stato invecchiato / essiccato per più di un mese e ha una consistenza molto più solida e un gusto più sviluppato. Questo tipo di chorizo è generalmente pensato per affettare e mangiare senza cucinare.

Il chorizo fresco, d’altra parte, non avrà tempo di polimerizzazione o una quantità minima – normale meno di sette giorni. Ciò si traduce in una consistenza molto più morbida e un chorizo che deve essere cotto prima di mangiare.

Il problema è che c’è una significativa area grigia tra queste due estremità dello spettro. Alcuni dei chorizo che vendiamo sono descritti come “semi-cured”, il che significa che normalmente avranno circa 15 giorni di cura, con conseguente consistenza più solida di un chorizo puramente “fresco”, ma più morbido di uno stagionato – e deve ancora essere cotto prima di mangiare. Poi ci sono nominalmente’ guarito ‘ chorizos che sono ancora abbastanza morbido e potrebbe plausibilmente essere utilizzato per la cottura, ma potrebbe ancora essere affettato e mangiato così com’è.

Il nostro consiglio standard è che il chorizo fresco e semi-stagionato può essere congelato in modo efficace. A questo vorrei aggiungere qualsiasi chorizo ‘curato’ che è ancora abbastanza morbido. Tuttavia, personalmente non mi preoccuperei di congelare qualsiasi chorizo curato. Può essere tenuto quasi indefinitamente in frigo-basta avvolgerlo in un canovaccio da cucina e non preoccuparti per il bit occasionale di muffa che potrebbe svilupparsi su di esso (a causa delle condizioni di umidità in frigo) – basta pulirlo e godere. Il chorizo si asciugherà gradualmente e si curerà “naturalmente”, ma sarà tanto meglio per questo!