Articles

I criceti possono mangiare i broccoli?

Condividi:

  • Condividi
  • Tweet
  • Pin

I broccoli sono un ortaggio che i tuoi figli odiano, ma i tuoi criceti adoreranno. Ricco di minerali, vitamine e fibre, il broccolo è sano e gustoso – se sai come cucinarlo. Ma i criceti possono mangiare i broccoli?

In breve, i criceti possono avere broccoli occasionalmente grazie ai suoi meravigliosi benefici, ma, come sempre, la moderazione è la chiave.

Indice

I broccoli sono sicuri per il mio criceto?

Sì. Ricorda che i criceti sono onnivori e i criceti selvatici hanno una dieta diversa, che dovresti abbinare. Il tuo criceto potrebbe mangiare solo pellet, ma i criceti selvatici mangiano cereali, semi, noci, il verme occasionale o la rana, più alcune tracce di frutta e verdura.

I broccoli sono un alimento abbastanza sicuro che i criceti amano, ma alcuni di loro potrebbero non tollerarlo. Per evitare problemi digestivi come vomito e diarrea, iniziare con un piccolo pezzo di broccoli e monitorare le reazioni del criceto per alcuni giorni.

Un altro problema di sicurezza da considerare è pulire la gabbia del criceto dopo averlo nutrito con i broccoli. Se nasconde i pezzi di broccoli che gli dai e questi marciscono, i batteri possono porre seri problemi di salute.

I broccoli sono buoni per il mio criceto?

Broccoli ha un sacco di benefici per la salute, tra cui:

  • Un basso apporto calorico. I criceti sono inclini all’obesità perché a loro piace mangiare e perché i loro genitori umani amano offrire loro cibo.
  • Un elevato apporto di fibre, che regolano i movimenti intestinali del criceto, prevengono le malattie cardiache e riducono i livelli di colesterolo cattivo.
  • 135% della RDI per la vitamina C. I criceti sono inclini allo scorbuto, una mancanza di carenza di vitamina C, che colpisce il loro cuore.
  • 116% della RDI per la vitamina K. Questa vitamina è importante nel metabolismo osseo e nella coagulazione del sangue.
  • Vitamina B9 per la salute del cervello.
  • Antiossidanti per proteggere il sistema immunitario del criceto.
  • Un sacco di composti bioattivi che riducono l’infiammazione e aiutano un criceto malato a migliorare più velocemente.
  • Bassi livelli di zucchero, quindi l’indice glicemico del tuo criceto non aumenta e innesca il diabete.

I gambi di broccoli sono ugualmente ricchi di sostanze nutritive, vitamine e minerali.

Quali sono gli effetti negativi dei Broccoli per il mio criceto?

Con così tanti benefici per la salute, crederesti che i broccoli possano essere alimentati ai criceti ogni giorno e in dimensioni sfuse. Sfortunatamente, broccoli:

  • È pieno d’acqua e i criceti non possono tollerare una dieta ricca di acqua, che porta a diarrea e problemi digestivi, inclusi problemi alla vescica e infezioni renali.
  • Ha un elevato apporto di fibre che può portare a diarrea, che innesca la disidratazione.

Come do i broccoli al mio criceto?

Broccoli e altre verdure e frutta non dovrebbero comprendere più del 20% della dieta del criceto.

  • Un criceto siriano mangia circa due cucchiai di cibo ogni giorno, quindi non dovresti dargli più di un cucchiaino di broccoli, due-tre volte alla settimana.
  • Un criceto nano può assumere circa metà di cucchiaino di broccoli due volte a settimana.

Si può dare il vostro criceto:

  • Broccoli crudi, che è il più nutriente e più facile da servire.
  • Broccoli al vapore, ma ricorda di non aggiungere sale.
  • Broccoli disidratati, che è croccante e ha una minore assunzione di acqua, quindi è più sicuro da mangiare rispetto ai broccoli freschi.
  • Cotto al forno, che è croccante e senza acqua.

Per evitare il soffocamento, è meglio tagliare i broccoli in piccoli pezzi.

In conclusione

I criceti possono mangiare broccoli, grazie ai loro importanti benefici per il sistema cardiovascolare e immunitario del tuo animale domestico. Tuttavia, i broccoli sono ricchi di acqua, quindi è meglio limitarne il consumo e le dimensioni delle porzioni.

Condividi:

  • Condividi
  • Tweet
  • Pin