Articles

Come clonare una partizione o un disco rigido in Linux

Ci sono molte ragioni per cui si consiglia di clonare una partizione Linux o anche un disco rigido, la maggior parte dei quali sono legati alla creazione di backup dei dati. Ci sono diversi modi per ottenere questo in Linux utilizzando alcuni strumenti esterni come partimage o Clonezilla.

Tuttavia in questo tutorial ci accingiamo a rivedere la clonazione del disco Linux con strumento chiamato dd, che è più comunemente usato per convertire o copiare i file e viene pre-installato nella maggior parte delle distribuzioni Linux.

Come clonare la partizione Linux

Con il comando dd è possibile copiare l’intero disco rigido o solo una partizione Linux. Iniziamo con la clonazione di una delle nostre partizioni. Nel mio caso ho le seguenti unità: / dev / sdb,/dev / sdc.. Clonerò / dev / sdb1 / a / dev / sdc1.

Leggi anche: Come clonare le partizioni Linux usando il comando ‘cat’

Prima elenca queste partizioni usando il comando fdisk come mostrato.

# fdisk -l /dev/sdb1/ /dev/sdc1
Elenca le partizioni Linux
Elenca le partizioni Linux

Ora clona una partizione / dev / sdb1 / in / dev / sdc1 usando il seguente comando dd.

# dd if=/dev/sdb1 of=/dev/sdc1 

Il comando precedente dice a dd di usare /dev/sdb1 come file di input e scriverlo nel file di output /dev/sdc1.

Clone partizione Linux con comando dd
Clone partizione Linux con comando dd

Dopo la clonazione partizione Linux, è quindi possibile controllare entrambe le partizioni con:

# fdisk -l /dev/sdb1 /dev/sdc1
Verifica la clonazione della partizione Linux
Verifica la clonazione della partizione Linux

Come clonare il disco rigido Linux

La clonazione di un disco rigido Linux è simile alla clonazione di una partizione. Tuttavia, invece di specificare la partizione, è sufficiente utilizzare l’intera unità. Si noti che in questo caso si consiglia che il disco rigido sia di dimensioni uguali (o più grandi) rispetto all’unità di origine.

# dd if=/dev/sdb of=/dev/sdc
Clona disco rigido in Linux
Clona disco rigido in Linux

Questo dovrebbe aver copiato l’unità /dev/sdb con le sue partizioni sul disco rigido di destinazione /dev/sdc. È possibile verificare le modifiche elencando entrambe le unità con il comando fdisk.

# fdisk -l /dev/sdb /dev/sdc
Verifica la clonazione del disco rigido Linux
Verifica la clonazione del disco rigido Linux

Come eseguire il backup MBR in Linux

il comando dd può anche essere utilizzato per eseguire il backup del MBR, che si trova nel primo settore del dispositivo, prima della prima partizione. Quindi, se si desidera creare il backup del vostro MBR, è sufficiente eseguire:

# dd if=/dev/sda of=/backup/mbr.img bs=512 count=1. 

Il comando precedente dice a dd di copiare / dev / sda in / backup / mbr.img con passo di 512 byte e l’opzione count dice di copiare solo 1 blocco. In altre parole, dici a dd di copiare i primi 512 byte da / dev / sda nel file che hai fornito.

Backup MBR in Linux
Backup MBR in Linux

Questo è tutto! comando dd è un potente strumento Linux che dovrebbe essere usato con cautela durante la copia o la clonazione di partizioni Linux o unità.