Articles

Carl Long Il ragazzo che ha ufficialmente rotto la NASCAR di multe pesanti

La sospensione del pilota NASCAR Carl Long è stata ridotta a otto gare da un record di 12, ma il suo record di fine 200.000 rimane.

National Stock Car Racing commissario Charles Strang sentito appello finale di Long Lunedi a Chicago. Ha annunciato la sospensione ridotta mercoledì.

Long, un pilota part-time nella Sprint Cup series, è stato penalizzato per avere un motore sovradimensionato al Motor Speedway di Lowe a maggio. Long e sua moglie, il proprietario dell’auto DeeDee Long, sono stati sospesi 12 gare e ancorati 200 punti. Il capo dell’equipaggio Charles Swing e ‘ stato multato di 200.000 dollari.

Long ha fatto appello nella speranza di clemenza per la sua squadra a basso budget. Ha avuto un po ‘ di sollievo, ma la multa potrebbe impedirgli di correre di nuovo.

“Suppongo che sia una buona notizia”, ha detto Long all’Associated Press giovedì. “Otto è meglio di 12. Ma non si muoveranno sulla multa, e sanno che non posso pagarla. L’hanno messo intenzionalmente fuori dalla mia portata.”

Long ha detto che non c’è modo Swing sarà in grado di pagare la multa, e secondo le regole NASCAR, sarebbe poi tornare al proprietario dell’auto. E la squadra di Long non potra ‘competere finche’ non verra ‘ pagata la multa.

Più di $16.000 sono stati raccolti per la causa di Long, con donazioni provenienti attraverso il suo sito Web e da un paio di eventi “pass the hat” in pista.

“Questo è molto lontano da $200.000”, ha detto Long. “Se riesco a mantenere cose del genere, allora forse 2 200.000 sono in vista. La prossima cosa da fare è stare fuori dalla pista con il mio casco e chiedere il cambiamento. Non sono al di sopra di farlo, neanche.”

Long, che ha gareggiato in 23 gare tra il 2000 e il 2006, ha acquistato il motore dal costruttore di lunga data Ernie Elliott e ha detto che tutti i documenti hanno mostrato che era all’interno delle specifiche NASCAR. Ha funzionato male il 15 maggio durante le prove per la gara All-Star, spingendo l’ispezione di NASCAR.

Long avrebbe potuto caricare la sua auto e tornare a casa invece di girare il motore agli ispettori e cercare di qualificarsi per la gara senza punti con un motore di riserva.

NASCAR ha misurato il motore a 358,17 pollici cubici, 0,17 in più rispetto al limite legale.

Long ha sostenuto nel suo appello che l’infrazione potrebbe essere stata dovuta a un errore da parte del costruttore del motore o all’espansione dovuta al surriscaldamento o all’usura generale del motore.

NASCAR ha replicato che un motore sovradimensionato è una delle violazioni delle regole più eclatanti e garantisce le sanzioni più severe.

Strang si schierò con la NASCAR, ma ridusse la sospensione di quattro settimane.

Long, il cui lavoro a tempo pieno sta lavorando con il team Motorsports in prima fila nella Cup series, ha già disputato due gare. Egli avrà diritto a tornare al garage a Watkins Glen ai primi di agosto. Fino ad allora, il proprietario del team Bob Jenkins ha permesso a Long di lavorare esclusivamente nel negozio di gara a Denver, NC

“Sono molto fortunato che mi tenga impiegato”, ha detto Long.

Questo articolo appare anche su foxsports.com